Calendario Eventi

Facebook Fan Page - Diventa fan!!!

VIDEO

Loading...

PREVENDITE

Le prevendite e tutte le info concerti:

martedì 30 ottobre 2007

Sabato 03 Novembre 2007 ore 21.00

BITTY MC LEAN (UK) +

GODZILLA SOUND (BO) +

NORTHERN LIGHTS (UD)







-----------------------------------------

ATTENZIONE: lo spettacolo inizierà inderogabilmente alle 21.00: dalle 21.00 alle 22.00 warm-up NORTHERN LIGHTS, dalle 22.00 alle 01.00 BITTY MCLEAN - GODZILLA SOUND, dalle 01.00 a finire NORTHERN LIGHTS.

-----------------------------------------

INGRESSO:

dalle 20.00 alle 22.00 € 10,00 (solo ingresso) oppure € 13,00 (ingresso + bibita + panino) - dalle 22.00 alle 01.00 € 13.00 - dopo l’una ingresso libero

-------------------------------------------

tessera ARCI obbligatoria

APERTURA DEL LOCALE ORE 20.00

-------------------------------------------

Bitty Mc Lean:
Nato a Birmingham nel 1972 Bitty McLean è l’artista che negli ultimi tempi più di ogni altro porta avanti la tradizione inglese del ‘lovers style’, il sottogenere delle voci melodiose che si intrecciano con il soul a cantare sensuali liriche d’amore. La passione per la musica è una faccenda di famiglia: suo padre ha costruito un sound system e fin da bambino Bitty frequenta con curiosità l’ambiente delle dancehalls. Dopo il diploma inizia a lavorare come engineer per gli UB40, la band più popolare della sua città, seguendo la registrazione di lavori come ‘Labour of love’ e ‘Promises and lies’ e cantando come backing vocalist in ‘Can’t help falling in love’. Nel 1993 Bitty firma un contratto con la Brilliant Records e raggiunge con il suo debutto il numero due delle pop charts inglesi con ‘It keeps raining’, una cover di Fats Domino. Altri suoi hits del periodo sono ‘Dedicated to the one I love’ e ‘Pass it on’. La sua carriera prosegue fino alla svolta del 2004: Peckings pubblica in un album una serie di sue nuove canzoni cantate su vecchi ritmi provenienti dalla storica etichetta giamaicana Treasure Isle. In ‘On Bond Street’ la suadente voce di Bitty si lega all’early-reggae di Duke Reid a produrre una magica combinazione senza tempo azzeccando un grande successo in tutto il mondo. Il passo successivo è un intero CD di Bitty prodotto da Sly & Robbie che uscirà nel 2007.

Godzilla Sound:
Storico sound system fondato nel 1996 a Bologna dal siciliano trapiantato Marcello "zio Gozzy": nelle sue sempre affollatissime dancehall ha ospitato HORACE ANDY, ANTHONY B, LINVALL THOMPSON, DAVID RODIGAN, ONE LOVE. POW POW MOVEMENT, SENTINEL,SOUNDQUAKE, KANGA ROOTS, DJ AMARLEY, V-ROCKET, MIGHTY CROWN e gran parte dei sound system e crew italiane. Ha partecipato al ROTOTOM SUNSPLASH nelle edizioni del 98/99/00/01, nel 2002 Godzilla ha organizzato il primo “ITALIAN DANCEHALL QUEEN CONTEST” ed il primo “RADUNO DEI SELECTA BOLOGNESI”, nel 2003 organizza il “45 BOLOGNA SHOOTOUT” (tra emergenti sound bolognesi), nel 2004 Godzilla inventa ed organizza “RISE”, il piu'. grande appuntamento per i dancehall maniacs italiani:un unico palco, un’unica backin’ band (la BAGGA RIDDIM BAND),e tante diverse crew da tutta la penisola: SISTERS, CASALIPSO e BOO BOO VIBRATION da Bologna; ZULI da Torino; VILLADA e BRUSCO da Roma; MODDI da Taranto:GHETTO EDEN, RANKIN’ LELE MARINA & PAPA LEO, METTO PATI, GOPHER D e SUD SOUND SYSTEM dal Salento! Godzilla ha suonato inoltre a Amburgo, Berlino, Monaco, Lindau, Basilea, Biel, Valencia, Barcellona, Madrid, Tarifa e nelle piu' importanri citta' e club d’Italia. Nel 1998 fonda il DUBZILLA RECORDING STUDIO e nel 2003 produce insieme a GOPHER due 12” (Budda Hook Remix e Liquidi Spigoli) ed un 7” dello stesso GOPHER feat. MARINA. Per celebrare il decimo anniversario del GODZILLA SOUND SYSTEM nell'aprile del 2006 pubblica il mixtape “the 12 step pgm.” 70 minuti di reggae & hip hop mixati da dj Gozzy . Per l’occasione Gozzy ha convocato a partecipare con inedite tracce gli amici di sempre: MettoPati, gia' in passato mc del Godzilla Sound, Gopher & Treble che ripropongono in chiave hardcore il classico “la utte e' china”, nuove metriche rap di dj Lugi in combinazione con il soul di Julia, la nuova voce del reggae italiano FidoGuido, ed una clamorosa traccia bomba con un combo che annovera Neffa/Gopher/Kaos/Moddi sopra un ritmo costruito al Dubzilla studio da Gozzy e dj Shablo intorno ad un campione di Derrick Harriot

Northern Lights:
Founded in 1999 in Udine, Northern Lights is a musical project with seven years of experience as a sound system. Over these years, Northern Lights has promoted many interesting activities for the reggae sound system scene and has travelled a lot playing all over Italy (Milano, Roma, Bologna, Firenze, Pisa, Perugia, Venezia, Padova, Siracusa, Pescara) as well as abroad (Slovenian River Spalsh, Switzerland. The Sound was also offered the possibility to play to the large audience of the Rototom Sunsplash and the “Big One 2005” (the Italian Dancehall Queen Contest). During this period Skunky D, Terry B, Michelle and Mr B have got the chance to develop their style and make it more versatile; from dancehall bashment selection to new roots and reggae foundations. An explosive live set, a thousand records collection, a van for carrying a 11000 watt sound system, and a big dubplate box are the outcome of years of passion, seriousness and about a hundred dancehall nights of hard work to manage its own “yard”. In 2003 Northern Lights, along with some Italian local realities, decided to build up a legal association in order to spread the reggae and hip hop culture. The present cultural association, called Far East Connection, is partially represented by a website that has become one of the greatest reggae portals in Italy and the main board for all the Italian soundboys for the last two years. In October 2006, the crew decided to get bigger by welcoming two new entries: Ed (mc & graphic designer), and Deso (selecter, operator and owner of a recording studio called Firing Faders Studio), who are members of the Far East organization as well. They come from the Italian hip hop scene, but over the last three years, they have been playin reggae dancehall and hip hop music with their sound called “Firing Faders”. . Northern Lights together with the other members of the Far East Connection have been the main promoters of the “Xmas War Clash”; a great event that takes place every year in December. This four-year-old “soundclash” has seen the participation of upcoming and veteran Italian sound systems and has become an occasion for all the clash addicts not to miss. Over the last years Northern Lights Sound System has organized many live performances such as Barrington Levy’s concert and many others; but it also opened the show of a great deal of artists of Morgan Heritage, Capleton, Macka B, Tippa Irie, Everton Blender and Frankie Paul’s calibre. The sound had moreover the possibility to play along with Bass Fi Mass sound system, I tal Sound, One Love, Mad Kid, Skool Boy, Bashfire, Kissusenti, Kalibandulu, Sisma Sound, Sud Sound System, Villada, I-shence, Gozzilla, Gramigna, David Rodigan (UK), Sentinel (DE), Pow Pow Movement (DE), Freddie Kruger (JAM) Adonai sound (JA) and Lp (USA).











Mercoledi 31 Ottobre 2007 ore 22.00

SKALLOWEEN PARTY

Dj FabiOz

(rocksteady, ska, reggae,

jungle, and much more...)



INGRESSO LIBERO

TESSERA ARCI OBBLIGATORIA

INIZIO ORE 22.00

APERTURA DEL LOCALE ORE 20.00

Mercoledi 31 Ottobre 2007 ore 22.00

SKALLOWEEN PARTY

Dj FabiOz

(rocksteady, ska, reggae,

jungle, and much more...)



INGRESSO LIBERO

TESSERA ARCI OBBLIGATORIA

INIZIO ORE 22.00

APERTURA DEL LOCALE ORE 20.00

venerdì 19 ottobre 2007

Sab 20/10/07 H 22.00

Dj FabiOz

(rocksteady, ska, reggae,

jungle, and much more...)



INGRESSO LIBERO

TESSERA ARCI OBBLIGATORIA

INIZIO ORE 22.00

APERTURA DEL LOCALE ORE 20.00

Ven 19/10/07 H 22.00

ticket to London:

TONI DJ

(drum'n'bass)



INGRESSO LIBERO

TESSERA ARCI OBBLIGATORIA

INIZIO ORE 22.00

APERTURA DEL LOCALE ORE 20.00

martedì 9 ottobre 2007

Sabato 13 Ottobre 2007 ore 21.00

DAVID RODIGAN +

NORTHERN LIGHTS +

BURNIN FYAH




-----------------------------------------

ATTENZIONE: lo spettacolo inizierà inderogabilmente alle 21.00: dalle 21.00 alle 22.00 warm-up BURNIN FYAH, dalle 22.00 alle 01.00 DAVID RODIGAN, dalle 01.00 a finire NORTHERN LIGHTS.

--------------------------------------------

INGRESSO:

dalle 20.00 alle 22.00 € 10,00 (solo ingresso) oppure € 13,00 (ingresso + bibita + panino) - dalle 22.00 alle 01.00 € 13.00 - dopo l’una ingresso libero

----------------------------------------------

tessera ARCI obbligatoria

----------------------------------------------


La cosa più bella delle serate di David Rodigan è che il primo a divertirsi è proprio lui. Si diverte un mondo quando comincia a muoversi facendo quelle strane mosse del suo improbabile kung-fu. Si diverte davvero tanto quando tira fuori dalla sua valigetta un mucchio di Cd che contengono un numero impressionante di canzoni che hanno scandito la storia della musica giamaicana. Sorride quando decide di far ascoltare i tanti “dub plates” e “specials” che ha accumulato nell’arco di una carriera che copre ormai diversi decenni. In quei momenti il Gentleman del reggae è felice. E per questo sono felici anche tutti quelli che sono di fronte a lui. E come quella vecchia storia secondo la quale chi ascolta una canzone si emoziona perché il primo ad emozionarsi è stato proprio chi quella canzone l’ha prima immaginata e poi eseguita.

David Rodigan conferma la tesi che chi ha la fortuna di trasformare la sua passione più grande in un lavoro, si mantiene giovane e sembra non essere minimamente segnato dal tempo che passa. Proprio come accade con certe canzoni decisamente molto più che maggiorenni che gli anni e i decenni che passano non riescono minimamente a scalfire. Certo, sono datate, ma gran parte del loro fascino risiede anche in questo. Soprattutto in questo. Tutti quelli che hanno avuto la fortuna di assistere, o meglio di partecipare ad una sua serata sanno benissimo quali canzoni David Rodigan farà ascoltare, ma sanno altrettanto bene che comunque prima o poi arriverà qualcosa che non era assolutamente previsto, così come è chiaro che Rodigan troverà comunque delle parole nuove per presentare, per lanciare le sue (le nostre) canzoni preferite.

In fondo, ripercorrere la sua storia è come un viaggio tra i momenti più belli e ispirati di quel grande e possente suono, di quel grande ritmo che hanno pervaso le stagioni della musica giamaicana. E in molti di quei momenti, lui c’era, era proprio lì ad ascoltare e poi a diffondere tutta quella musica, con gusto, sensibilità e passione. Forse il mondo del cinema e del teatro, perché molti e molti anni fa David Rodigan voleva fare l’attore, e l’ha fatto, ma il reggae ha trovato un protagonista di primo piano. La sua carriera cominciò proprio quando era in giro con una compagnia teatrale a alla fine dello spettacolo correva alla ricerca di un club dove far ascoltare i suoi dischi preferiti. Lo faceva senza richiedere alcun compenso, lo faceva solo per divertirsi e per trovare altri appassionati.

Poi è arrivata la radio. Per molti anni David Rodigan è stato il cuore, la mente, la voce di “Roots Rockers”, programma che andava n onda ogni sabato, a partire dalle 22, sulla londinese Capital Radio. E alle 24, quando il programma finiva, prendeva i suoi dischi (in quei tempi niente Cd, solo vinile e di quello bello nero e pesante) per correre al Gossip, un piccolo club a Soho, in Dean Street, dove in un certo senso Roots Rockers continuava per tutta la notte. Se eri a Londra, tra la fine degli anni ’70 e l’inizio del decennio successivo, sapevi come trascorrere la notte del sabato. Era molto semplice: prima accendevi la radio e la sintonizzavi su Radio Capital e poi andavi al Gossip. Non avevi bisogno di altro. David Rodigan aveva tutto quello che doveva (deve) avere un conduttore radiofonico: stile, tecnica, voce, gusto e personalità. Non necessariamente in quest’ordine.

Quando quei giorni d’oro finirono, Rodigan è passato a Kiss FM e ha continuato a tenere serate in tutto il mondo, dall’Europa agli Stati Uniti, dal Giappone alla Giamaica. E continua a farlo, con la stessa passione. Si diverte proprio. E noi con lui.

Alberto Castelli


venerdì 5 ottobre 2007

Ven 05 Sab 06/10/07 H 22.00

Dj FabiOz
(rocksteady, ska, reggae,
jungle, and much more...)


INGRESSO LIBERO
TESSERA ARCI OBBLIGATORIA
INIZIO ORE 22.00
APERTURA DEL LOCALE ORE 20.00